Confettura di fichi e mandorle con pesce spada affumicato

Pescespada_FichieMandorle(2)
dicembre 07, 2016

Confettura di fichi e mandorle con pesce spada affumicato

Le ricette di Romina

Diamo il benvenuto a Romina food blogger di “Splendida giornata” che ci delizierà con le sue ricettePescespada_FichieMandorle(2)

Cucinare per me è una vera passione, un amore trasmesso dalla mia dolce nonna che mi ha insegnato che tutto ha inizio da un’attenta ricerca di ingredienti d’eccellenza. Il destino ha voluto che scoprissi Infuso Natura e che rimanessi folgorata dalle loro marmellate con tantissimi gusti che hanno suscitato il mio entusiasmo e tutto il mio apprezzamento. Avere il privilegio, si il privilegio lo posso dire, di assaggiarle, fa diventare certezza il pensiero di eccellenza che traspare dalla presentazione di Infuso Natura sul loro sito ecommerce.

Si avviciniamo alle feste natalizie e a casa mia lo scambio dei regali è sempre una gioia,  un pretesto per organizzare una bella cena con gli amici. Stanotte, si perché di notte vengono le idee delle ricette più golose, ho pensato che le cene devono sempre avere un inizio stuzzicante e originale. Amo il pesce perché adoro il mare. Amo i fichi e le mandorle per le mie origini. Amo panificare perché è la prima cosa che mi ha insegnato mia nonna.

Ed ecco qui la mia ricetta

Cracker ai cereali con confettura di fichi e mandorle e pesce spada affumicato.

 Difficile? No semplice e veloce…cuciniamo insieme

Per i cracker:

500 g di farina ai cereali
una manciata di semi misti (mi piace arricchire la farina con semi di zucca, girasole, papavero e sesamo)
250 gr di acqua tiepida
1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva
1 cucchiaino di sale fino
3 gr di lievito di birra disidratato
marmellata fichi e mandorle Infuso Natura
pesce spada affumicato a fette

Impastare la farina e i semi misti con l’acqua, aggiungere il lievito, l’olio e alla fine il sale.
Deve risultare un composto compatto, morbido che si stacca dalle mani.
Far riposare l’impasto coprendo la ciotola con la pellicola dentro al forno spento.
Trascorso un’ora, stendete la pasta con il mattarello, infarinando il piano di lavoro, ricavandone una sfoglia sottile.
La fantasia vi aiuterà facendovi scegliere la forma che vorrete dare ai vostri cracker più adatti alla serata.
In forno ventilato a 180° per 15 minuti. Devono essere dorati da ambo le parti.
Ancora tiepidi, spalmate la confettura di fichi e mandorle Infuso Natura e adagiate una fetta di pesce spada affumicato.
Il croccante del cracker ai cereali si sposa benissimo con la granella di mandorla avvolta dalla marmellata di fichi che avvolge lo spada affumicato.

Con questa piccola delizia, servita da un ottimo prosecco, diamo inizio alla cena.

Pescespada_FichieMandorle (1)


LEAVE A COMMENT